fbpx

Dantina Grosso l’artigiana dei popoli Italici

Maestra Artigiana dei popoli Italici
Selezionare e riprodurre un reperto archeologico è per me un’emozione che coinvolge testa, cuore e mani. Mi piacerebbe tu provassi la stessa emozione acquistando o indossando le creazioni “storiche” di Art Idea – Dantina Grosso

La curiosità che si accende come una scintilla. Il sogno che dilata l’intuizione e la immagina immortale. Il progetto che costruisce e collega il passato al presente, la fantasia alla realtà. Il lavoro delle mani, infine, che fa nascere e rinascere, che permette all’idea di prendere forma. Dietro un ciondolo, un bracciale, un anello, una collana c’è tutto questo.
C’è Dantina Grosso, artigiana orafa. C’è Art idea la sua bottega-laboratorio creata dal nulla, nel 1987, al termine del percorso di studi e formazione ad Arezzo culla della più blasonata tradizione orafa italiana. Ma è nel suo Abruzzo che Dantina vuole accendere la scintilla. È nell’Alto Sangro, mitica terra della fierezza Sannita che una giovane artigiana vuole riportare il bagaglio di tecniche e sapienza costruito in quel di Toscana. E sono proprio i Sanniti che le suggeriscono la strada nuova. La bellezza e il mistero della miriade di reperti rinvenuti e portati alla luce nelle necropoli di tutto il territorio diventano per Art Idea inesauribile fonte di ispirazione: chatelaine, guerrieri, chimere, scudi, spille.
La ricerca storico-antropologica si fa sempre più serrata ed appassionante. Dai Sanniti, lo studio personale di Dantina Grosso, si sposta sulle danze e tradizioni popolari di cui diventa cultrice e testimone, sempre alla ricerca delle radici di una terra e della gente che la abita. Il passato e il presente intessono così un dialogo incessante che diventa prospettiva, stile di vita. Alla sua terra Dantina Grosso si è ispirata ed nella sua terra ha impegnato non solo decenni di lavoro ma anche di impegno sociale nel volontariato e nell’organizzazione di eventi culturali. Lo sguardo non si è limitato all’orizzonte dell’Appennino è andato lontano, sempre attento e affascinato, sempre discreto e rispettoso. Da questo mondo, da questa visione della vita, da radici che diventano ali nascono i gioielli di cui un intero territorio si è innamorato ed in cui si è riconosciuto… gioielli che ora hanno sempre più il desiderio di essere conosciuti ed apprezzati ovunque…in nome del valore che è nella loro storia.

Arte orafa d’abruzzo – sbalzo e cesello – gioielli in argento 925

 


Intervista a Dantina Grosso

Il servizio è stato girato dalla Rai presso il convento dei minori Osservanti o Francescani intitolato a Maria Maddalena, presso Castel Di Sangro (Aq). E’ andato in onda il 21 maggio 2020 su Buongiorno Regione Abruzzo. Dantina parla della sua ispirazione tratta dall’arte orafa Sannita ed Etrusca, prendendo spunto dai reperti che venivano man mano rinvenuti nelle necropoli del territorio, tra le quali quella di Alfedena.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi